Home  /  Basilica di San Paolo Maggiore – Le statue rapite

Basilica di San Paolo Maggiore – Le statue rapite

0
La Basilica di San Paolo Maggiore possiede due magnifiche statue di Alessandro Algardi, un gruppo marmoreo dal titolo: la "Decollazione di san Paolo". Queste statue furono al centro di un vero e proprio rapimento. Algardi infatti eseguì la Decollazione a Roma, dove lavorava come restauratore. Una volta pronte le statue, si dovette quindi pensare a come trasportarle a Bologna. Siccome all'epoca la via più agevole era il mare, i due giganti di marmo furono imbarcati su una nave, che dopo aver fatto rotta verso Messina risalì lungo la costa adriatica. Purtroppo, però, l'Adriatico era infestato dai pirati. Questi rapirono le due statue e chiesero un riscatto. La famiglia Spada, che aveva commissionato l'opera, decise di pagare e solo allora, finalmente, le due sculture giunsero a Bologna.

Basilica di San Paolo Maggiore – Le statue rapite

Galleria Cavour, 2, 40123 Bologna BO, Italy

Contact the property