Home  /  Cunicoli delle Burella –

Cunicoli delle Burella –

0
Il nome di via della Burella deriva da quello delle più antiche carceri della città gigliata, che furono appunto le "Burella" (dal latino: buio, oscurità), situate nei cunicoli sotterranei del vecchio anfiteatro romano già scomparso nel Medioevo. Questi angusti passaggi erano privi di luce, umidi ed insalubri, e vennero prima impiegati dai romani per l’allenamento dei gladiatori e per le gabbie delle belve, e poi per la detenzione dei ghibellini (come i 740 prigionieri catturati durante la sanguinosa battaglia di Campaldino del 1289).

Contact the property