Home  /  Museo di Geologia e Paleontologia – Il luogo del delitto

Museo di Geologia e Paleontologia – Il luogo del delitto

0
Palazzo Cavalli, che attualmente ospita il Museo di Geologia e Paleontologia, fu il luogo dove si commise un crimine efferato. In queste sale il 22 dicembre 1585 fu infatti uccisa Vittoria Accoramboni, una nobildonna del patriziato romano nota alle cronache del tempo per la turbolenta vicenda passionale di cui fu protagonista. Già sposa a diciassette anni di Francesco Peretti, nipote di papa Sisto V, si innamorò perdutamente del duca Paolo Giordano I Orsini, uno degli uomini più potenti di Roma. I due pensarono bene di uccidere i rispettivi consorti e di tentare, anche se ostacolati da tutti di sposarsi. Ma il duca morì poco dopo, avvelenato, e lasciando parte della sua eredità a Vittoria la condannò a morte. I suoi parenti fecero uccidere lei e il fratello da due sicari, proprio in questo palazzo.

Museo di Geologia e Paleontologia – Il luogo del delitto

Via Giacomo Matteotti, 3250, 35137 Padova PD, Italy

Contact the property