Home  /  Palazzo Romagnoli – La Collezione Verzocchi

Palazzo Romagnoli – La Collezione Verzocchi

0
Il Palazzo Romagnoli prende il nome dalla famiglia Romagnoli, che si stabilì a Forlì dal 1806 quando Lorenzo Romagnoli divenne prefetto della città durante il governo francese. Il palazzo ha accolto le collezioni civiche del Novecento, tra cui la prestigiosa Collezione Verzocchi, sul tema del lavoro, esposta al piano terra. La collezione Verzocchi è una raccolta di quadri unica nel suo genere: l'imprenditore Giuseppe Verzocchi, volendo unire l'arte contemporanea e l'industria, chiese, ottenendone l'adesione, tra il 1949 e il 1950, ad oltre settanta pittori italiani contemporanei un'opera di dimensioni prefissate sul tema del lavoro ed un autoritratto, al prezzo di 100.000 lire per quadro, insieme ad una promessa di esposizione pubblica. Tra i pittori che accettarono vi furono Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Carlo Carrà, Felice Casorati ed Emilio Vedova.

Palazzo Romagnoli – La Collezione Verzocchi

Via Cesare Albicini, 12, 47121 Forlì FC, Italy

Contact the property