Home  /  Piazza Colonna – Il castigo di un bandito

Piazza Colonna – Il castigo di un bandito

0
Piazza Colonna deve il suo nome ad una colonna scomparsa che si innalzava in un'area stranamente vuota, come segno di perpetua infamia e avvertimento. Un tempo, infatti, qui sorgeva la casa di Francesco Santuliana, il capo di una banda di briganti che spadroneggiavano nella Padova del Seicento, e la cui specialità era l'aggressione ai corrieri su strada. Questo bandito fu più volte esiliato e sulla sua testa fu messa anche una taglia, ma lui continò noncurante le sue scorribande, senza mai farsi catturare. L'esasperazione fu tale che il 22 marzo 1666 fu deciso di raderne al suolo l'abitazione, ponendo il divieto perenne di costruire in quella zona. Una colonna fu eretta come monito per chiunque avesse pensato di prendere la strada del bandito.

Piazza Colonna – Il castigo di un bandito

Piazzetta Colonna, 2, 35121 Padova PD, Italy

Contact the property