Home  /  Vico Canonica – Il fantasma di Celestina

Vico Canonica – Il fantasma di Celestina

0
Si racconta che nella prima metà dell’800 un fabbro soprannominato Mazzagat a causa del suo carattere irascibile, avesse la sua officina in vico Canonica. Egli soleva spesso litigare con l’amante Celestina e un giorno, dopo l’ennesimo litigio, finì per ucciderla. Mazzagat venne arrestato, condannato all’ergastolo e portato in galera. Ma si narra che il fantasma della povera Celestina cominciò a girovagare per vico Canonica durante la notte col viso coperto da un velo nero, per lanciare sventura e malocchio ai poveri malcapitati. Per porre fine a tutto ciò, un giorno qualcuno appese sul muro davanti all’ingresso di quella che era stata l’officina del Mazzagat un’immagine in terracotta della Madonna, tuttora visibile. Da allora nessuno ha più visto il fantasma di Celestina.

Vico Canonica – Il fantasma di Celestina

Vicolo Canonica, 4b, 28100 Novara NO, Italy

Contact the property