Grotte di Frasassi

Grotte di Frasassi – L’Abisso Ancona

Le Grotte di Frasassi, all’interno dell’Appennino marchigiano, sono delle grotte carsiche sotterranee che si trovano nel territorio del comune di Genga, in provincia di Ancona. Il complesso è uno dei percorsi sotterranei più grandiosi e affascinanti del mondo.

Un ambiente incontaminato, nascosto e bellissimo, fatto di spazi suggestivi e ricchi di straordinarie concrezioni. Un ecosistema sotterraneo completo, in cui è ancora possibile osservare la formazione delle concrezioni, le gocce che scavano e costruiscono le proprie architetture e in cui la vita continua indisturbata da milioni di anni.

Dimensioni ciclopiche e concrezioni trasparenti simili ad arabeschi di cristallo che si specchiano su fiabeschi laghetti: questa è in sintesi, la magia delle Grotte di Frasassi. La loro lunghezza complessiva è stata stimata in 30 km. L’ambiente più grande, l’Abisso Ancona, possiede un volume pari a circa 1.000.000 di metri cubi, con un’altezza di 240 metri. Così vasto che potrebbe ospitare al suo interno, come ricordano le guide, perfino il Duomo di Milano.

Tra le stalattiti e le stalagmiti più famose ricordiamo: i "Giganti", il "Cammello" e il "Dromedario", l'"Orsa", la "Madonnina", la "Spada di Damocle" (la stalattite più grossa, di 7,40 m di altezza e 150 cm di diametro). Ma ci sono anche le "piccole cascate del Niagara", la "Fetta di pancetta" (di colore rosa chiaro) e la "Fetta di lardo" (completamente bianca, per via della calcite), oppure l’enorme stalagmite di 15 m che si erge al centro della Sala dell’Obelisco. Il fantastico mondo delle Grotte affascina inoltre con lo spettacolo delle Canne d’organo nel Canyon, con il magico scenario delle Candeline che si specchiano su un laghetto di acqua limpidissima. E poi tante, tante Sale che si offrono allo sguardo lungo il suggestivo percorso.

Piaciuta questa curiosità? Se vuoi scoprirne altre, scarica Secret Maps!