Uno dei musei più importanti di Milano è la celebre Pinacoteca di Brera che si trova all’interno stesso del Palazzo di Brera. Indubbiamente, la sua gloria e la notorietà sono da attribuirsi all’impressionante raccolta di fantastiche opere d’arte che racchiudono un arco temporale che parte dal XIV secolo per arrivare al XX secolo.

Tra i tesori qui custoditi ve ne sono 5 in particolare su cui vogliamo soffermarci.

Il primo è la “Flagellazione del Cristo” un’opera di Luca Signorelli, che l’artista dipinse nel 1475. Nel quadro il Cristo è raffigurato al centro, legato ad una colonna la quale è sormontata da una statuetta in bronzo. Altre figure, caratterizzate da uno spiccato dinamismo, gli girano attorno.

Poi ci sono il “Cristo Morto” di Andrea Mantegna, la cui particolarità è data dal punto di vista da cui il Cristo è dipinto, ovvero sdraiato ed in punto di morte; ma anche “Lo Sposalizio della Vergine”, un’opera d’arte risalente al 1504 eseguita da Raffaello, che ritrae il momento in cui Maria riceve l’anello nuziale da San Giuseppe. Le figure dietro sono tutti i pretendenti della Vergine Maria ed ognuno di essi aveva in mano un bastone, attendendo una sorta di segno divino. Ma solo quello di San Giuseppe fiorì, ed il resto della storia la conosciamo.

La “Sacra Conversazione” di Piero Della Francesca è una delle opere rinascimentali più famose al mondo e rappresenta la Madonna sul trono, con il bambino che dorme, la quale è circondata da santi ed angeli. Ad inchinarsi al suo cospetto c’è curiosamente il committente dell’opera, ovvero Federico Da Montefeltro.

Infine, ultimo ma non ultimo, di questa ridotta classifica, c’è il “Il Bacio” di Hayez. Tra i rappresentanti del romanticismo vi è questo capolavoro dell’arte, il cui significato non ha tuttavia nulla a che vedere con l’amore. Il dipinto celebra infatti l’alleanza tra l’Italia e la Francia, data simbolicamente dai colori delle due bandiere nazionali.

Piaciuta questa curiosità? Se vuoi scoprire i segreti, le leggende e i misteri di Milano, scarica l’app delle curiosità. Scarica Secret Maps!